LAMINATRICE SIGMA

Scarica la brochure
Guarda un video

Produzione efficiente

Manutenzione semplice, fermi minimi con riduzione dei costi

Pulizia rapida e facile

Funzionamento intuitivo

Consumo di energia fortemente ridotto

Capacità

La nostra laminatrice Sigma© è stata sviluppata per produrre un'ampia gamma di varietà di prodotti per le panetterie di media dimensione, fino a quelle industriali. La capacità varia da 250 a 10.000 kg/ora, ora dopo ora, giorno dopo giorno e anno dopo anno.

Maggiori informazioni? Clicca qui.

Larghezze di lavoro

  ›    600 mm

  ›    800 mm

  › 1,000 mm

  › 1,200 mm

  › 1,400 mm

  › 1,600 mm

LAMINATRICE DA BANCO SIGMA©

Grazie alla sua esperienza pluriennale e all’attiva collaborazione con i suoi clienti, Rademaker ha creato la laminatrice da banco Sigma© per produrre impasti sfogliati di qualità impareggiabile. Vediamo le caratteristiche uniche di questa macchina. 

Caratteristiche della laminatrice da banco Sigma©

Il segreto della sfoglia dei prodotti da pasticceria, in particolare dei croissant, deriva dal processo di laminazione dell’impasto. Il Rademaker Technology Centre ha sviluppato un macchinario in grado di produrre un vasto assortimento di sfoglia laminata per panifici medio-grandi e per produttori di pane a livello industriale. Il processo di laminazione consiste nel ricoprire l’impasto con uno strato di grasso, ripiegarlo più volte su stesso e appiattirlo facendolo passare in mezzo a dei cilindri, senza disintegrare i vari livelli.

L’intento di questa metodica di processo, infatti, è quello di ottenere una struttura multistrato, ricca di grasso e priva di tensione, in modo da semplificare la successiva fase di formatura. L'esperienza acquisita nel tempo e la ricerca guidata dalle esigenze di mercato hanno permesso a Rademaker di sviluppare una tecnologia di laminazione senza eccessive sollecitazioni, in grado di lavorare un'ampia gamma di impasti usando diversi tipi di burro e grassi. Con la laminatrice da banco Sigma© si possono eseguire tre diversi tipi di laminazione che possono creare una sfoglia con un massimo di 512 strati. Grazie al design flessibile, le soluzioni Rademaker consentono di perfezionare ogni linea in base alle esigenze produttive del panificio, quindi variabili come la larghezza dell’impasto e il numero di strati possono essere personalizzati per soddisfare ogni requisito specifico. I rapidi cambi di produzione e gli elevati standard igienici rendono la laminatrice da banco Sigma© un macchinario incomparabile.

Metodi di laminazione

Poiché l’obiettivo della laminazione di un impasto è quello di ottenere una struttura priva di tensione, i pani o i croissant laminati generalmente presentano una mollica molto soffice, con una crosta sottile e friabile dal colore dorato. La laminazione che viene eseguita su impasti contenenti materia grassa, quali croissant e brioche, aiuta a distribuire il burro in maniera uniforme per ottenere una pasta sfoglia leggera e “soffiata”. 

Lo sviluppo di laminatrici che siano in grado di realizzare una pasta sfoglia degna di questo nome è una delle attività principali del Rademaker Technological Centre. A seconda del prodotto che si intende realizzare, è necessario scegliere il tipo di impasto da lavorare e il tipo di grasso da usare (burro, margarina. grassi idrogenati, ecc...), ma soprattutto è importante stabilire il metodo di laminazione da eseguire. Per poter creare il maggior numero di prodotti, Rademaker ha sviluppato tre diversi metodi di laminazione per scegliere la metodica di processo più adatta alle esigenze del panificio:

 

- Laminazione orizzontale: il nastro che trasporta la sfoglia si muove avanti e indietro sopra al nastro trasportatore successivo. Si tratta di un sistema di laminazione asimmetrico, adatto per impasti morbidi e senza limiti di larghezza.

 

- Lappatura: l’impasto scorre verticalmente tra un sistema di cilindri che si muove avanti e indietro. Questo metodo di laminazione è detto simmetrico e ha una larghezza di laminazione massima di 600 mm.

 

- Ritrazione: una ghigliottina taglia l'impasto in fogli rettangolari che vengono impilati uno sopra l'altro. Questo sistema, chiamato simmetrico flessibile, dispone di strati uniformi e non, ed è adatto per impasti morbidi e senza limiti di larghezza.

Prodotti realizzabili con la laminatrice da banco Sigma©

Con la laminatrice da banco Sigma©, Rademaker traduce i requisiti dei suoi clienti in una soluzione di laminazione su misura, in grado di offrire una selezione di linee per la produzione di croissant e prodotti da pasticceria che consente di trasformare l'impasto in qualsiasi tipo di prodotto desiderato. Inoltre, la tecnologia di laminazione senza ripiegatura con grasso può essere applicata alle linee di produzione per pane e pizza.

La laminatrice da banco Sigma© può essere impiegata nella produzione di sfoglia per:

Prodotti da pasticceria: girelle, maple pecan;

- Croissant: croissant francesi, brioche o cornetti italiani;
- Pane;
- Pizza;
- Pani sottili. 

Caratteristiche tecniche della laminatrice da banco Sigma©

La laminatrice da banco Sigma© è stata progettata per garantire un’elevata efficienza di produzione e realizzare un’ampia varietà di impasti laminati grazie al design flessibile e modulare dei macchinari Rademaker che consentono di creare una grande possibilità di configurazioni, con larghezze di lavoro che vanno da 600 a 1.600 mm e capacità di produzione da 250 a 10.000 kg/ora. 

Per soddisfare gli elevati standard di qualità della pasta sfoglia, il Rademaker Technological Centre ha sviluppato un ulteriore passaggio nella lavorazione, che consiste nel raffreddare e far riposare l’impasto prima della formatura. Il processo di raffreddamento, infatti, garantisce che tutti gli strati si mantengano integri al fine di migliorare non solo la consistenza del prodotto finito, ma anche di facilitare la fase successiva della formatura. Il processo di riposo, invece, permette di controllare l’attività di lievitazione e riduce al minimo le sollecitazioni. Con questo sistema di raffreddamento e riposo Rademaker ha trasformato la tradizione artigianale dell'impasto sfogliato in un processo industriale, grazie alle sue conoscenze specifiche e all’alto livello di ingegnerizzazione. 

Per quanto riguarda la progettazione igienica, infine, le laminatrici Rademaker soddisfano gli standard internazionali più esigenti grazie al sistema di pulizia ad acqua (D4W) presente negli impianti dell’azienda già da tempo e a numerosi altri perfezionamenti recenti che rendono questa linea all’altezza delle migliori aspettative in campo industriale, tra cui l’eccellente finitura di superficie della macchina, le superfici inclinate, le strutture arrotondate e la riduzione al minimo di cerniere e bulloni.

Grazie alla grande flessibilità e alla possibilità di sviluppare moduli specifici su misura del cliente, la linea può essere regolata in modo ottimale per rispondere alle applicazioni specifiche del panificio, garantendo la massima efficienza di produzione possibile.

I vantaggi della laminatrice da banco Sigma© in sintesi

• Ottima qualità del prodotto grazie alla tecnologia a basse sollecitazioni;
• 3 diversi metodi di laminazione per produrre un vasto assortimento di sfoglia laminata;
• Sistema di raffreddamento e riposo per garantire una pasta sfoglia soffice e leggera;
• Soluzioni altamente personalizzabili grazie al design flessibile e modulare;
• Progettazione igienica adeguata per superare gli standard più aggiornati.

Scopri il macchinario industriale su misura per il tuo panificio: vedi tutti i macchinari.

Chi è Rademaker

L'esperienza di Rademaker acquisita nel corso di oltre 40 anni di attività nella progettazione e realizzazione di macchinari per la produzione di pane la rende un'azienda leader nel settore della panificazione. Le macchine per fare il pane a marchio Rademaker si rivolgono alla media e grande industria, e sono conosciute a livello internazionale per la loro affidabilità, versatilità e flessibilità. Infatti, le linee automatiche per la panificazione sono in grado di produrre un ricco assortimento di tipologie di pane e di lavorare numerosi tipi di impasti. Inoltre, la totale personalizzazione delle linee per la panificazione rende gli impianti Rademaker adatti a ogni esigenza di produzione. L'azienda si avvale di un qualificato team di Ricerca e Sviluppo per ideare soluzioni innovative e performanti nell'ambito della produzione di pane industriale per panifici industriali di grandi e medie dimensioni.