Il nuovo sistema Double Chunker Sheeting System (DSS)

Il nuovo sistema Double Chunker Sheeting System (DSS) di Rademaker rappresenta l'avanguardia nel mondo della panificazione industriale perché pensato per adattarsi perfettamente alle nuove modalità e tempistiche del processo di lavorazione del pane.

Al Rademaker Technology Centre (RTC) ogni giorno si lavora alla progettazione di soluzioni affidabili e innovative capaci di produrre prodotti panificati di alta qualità e rispondenti alle esigenze di mercato. 

Rademaker sa che ogni attività vuole essere unica nel suo genere: ogni panificio é alla ricerca costante di un tratto distintivo che lo renda riconoscibile e distinguibile da tutti gli altri. E soprattutto, ogni panificio vuole che i propri clienti godano di un pane buono, sano e naturale. Per far fronte alle ultime tendenze di mercato e alle nuove richieste dei consumatori, sempre più attenti ai prodotti che acquistano, l'industria del pane ha iniziato a orientarsi verso tempi di lavorazione più lunghi, dove non sono solo gli ingredienti a farla da padrone, ma dove il processo di lavorazione assume una posizione di estrema importanza. I tempi di riposo e i tempi di lievitazione si allungano, si prediligono le basse temperature e si tende a utilizzare una percentuale di acqua più alta rispetto al passato. Tutto ciò, non solo aggiunge un carattere complesso al prodotto finale, ma comporta la risoluzione di alcune criticità in fase di lavorazione.

IL NUOVO SISTEMA DOUBLE CHUNKER SHEETING SYSTEM (DSS): CARATTERISTICHE E FUNZIONI

Il sistema DSS è infatti progettato per la lavorazione di un impasto con un maggior quantitativo di acqua e con tempi di pre-fermentazione più lunghi che assicurano un pane più sano e dalle caratteristiche eccezionali. Una mollica molto soffice unita a una crosta fragrante e sottile rendono il sapore di questo pane inconfondibile.

Con l'innovativo sistema DSS in combinazione con le linee automatiche di panificazione, Rademaker permette di ottenere un prodotto sempre più competitivo garantendo una qualità altissima e una vasta molteplicità di prodotti realizzabili, a fronte di una notevole riduzione dei costi di produzione.

COME FUNZIONA IL DSS

Il sistema DSS è stato ideato al fine di perfezionare il processo di trasformazione dei lotti di pasta in singoli fogli di pasta omogenei. In questo passaggio, il sistema DSS, attraverso il procedimento del doppio taglio, è in grado di eliminare qualsiasi sollecitazione nel trattamento dell'impasto, soprattutto durante la laminazione, e permette di trasformare l'impasto iniziale in un foglio di pasta uniforme mantenendo inalterate le caratteristiche.

Il sistema DSS prodotto da Rademaker ricopre un ruolo fondamentale nel processo di panificazione industriale, anche perché é adatto alla lavorazione di un'ampia gamma di tipologie di impasto. Infatti, le sue conclamate caratteristiche tecniche lo rendono un elemento imprescindibile nelle linee automatiche per la panificazione.

I numerosi vantaggi di questo sistema comprendono:

- la manipolazione su scala industriale di impasti forti pre-fermentati, impasti forti con alta percentuale di acqua, oltre alle più comuni tipologie di impasto;
- la possibilità di realizzare un foglio di pasta omogeneo e uniforme;
- accuratezza estrema per quanto riguarda le dimensioni e il peso di tutti i prodotti grazie all'utilizzo di un sistema visuale di controllo che monitora gli spostamenti di ogni singolo blocco di pasta sul calibratore;
- massima precisione nella regolarità della forma e del peso di ogni porzione di impasto tagliato grazie alla presenza di una tramoggia dinamica altamente innovativa.

Panificazione industriale con il DSS: Costi ridotti e migliori prestazioni

Nella nuova versione del sistema DSS, l'olio per la manutenzione della tramoggia che elabora l'impasto è stato sostituito con la cera. Questa scelta è stata dettata da alcune difficoltà riscontrate nella pulizia della linea di produzione. L'olio, infatti, nonostante impedisse all'impasto di attaccarsi alla tramoggia, risultava molto difficile da pulire. La scelta della cera ha permesso a Rademaker una riduzione nel consumo fino a un quarto.

ULTERIORI VANTAGGI GARANTITI DAL SISTEMA DSS:

- maggiore omogeneità della struttura dell'impasto;
- maggiore controllo di tutto il processo;
- maggiore qualità finale del prodotto dovuta a una maggiore continuità del processo;
- riduzione delle spese di pulizia e sanificazione grazie all'utilizzo della cera;
- riduzione delle problematicità nella pulizia dovuta all'utilizzo della cera e all'utilizzo di parti facilmente rimovibili.

Al momento sono disponibili diverse versioni che permettono di gestire fogli di pasta da 480 mm netti di larghezza fino a un massimo di 850 mm lordi di larghezza. È già in fase di sviluppo un'ulteriore variante del sistema DSS adatta a carichi di produzione più contenuti, che sarà meno ingombrante e più compatta.

Il nuovo sistema Double Chunker Sheeting System (DSS) di Rademaker è progettato per guardare al futuro e per portare il processo di panificazione industriale a un nuovo livello.